6.4.10

Intervista su FdC, articolo sull'Unità e curiosità sul booktrailer per Sayo


Sul numero 179 di Fumo di China c'è una lunga intervista a Yoshiko e al sottoscritto. 

Ringrazio Mario A. Rumor per lo spazio che ci ha dedicato e per la bella analisi de "La Storia di Sayo" a corredo dell'articolo su di noi.
Il numero e la copertina sono dedicate poi a Valter Buio, l'ultima creatura di Alessandro Bilotta. Alessandro è uno degli sceneggiatori italiani più bravi in circolazione e il primo numero su questo "psicanalista dell'oltretomba" mi ha davvero convinto. Se passate in edicola o in fumetteria ve lo consiglio caldamente.

Segnalo poi con colpevole ritardo un altro articolo dedicato a Sayo di Igiaba Scego e apparso sulle pagine dell'Unità. Potete leggerlo QUI.

E già che ho modificato un po' il layout del blog, ripubblico pure il booktrailer di Sayo. Piccola curiosità, gli spezzoni "dal vivo" che vedete non sono materiale di repertorio, ma filmati originali e inediti  della famiglia Watanabe recuperati da una vecchia valigia di cuoio scampata ad un incendio. Sono stati riversati in DVD senza alcun intervento di ripulitura e le bruciature e i graffi sono tutti presenti nell'originale. Altra curiosità, in un paio di inquadrature c'è anche Ayako, la donna dai cui ricordi Sayo ha preso vita.
Buona visione!

3 commenti:

  1. Il booktrailer è veramente un gioiellino, ancora complimenti a chi ci ha lavorato (anche per il fatto che ci ho rimediato una cena).

    RispondiElimina
  2. Son d'accordo con Federico quissù e, anche se non ci ho rimediato niente, porgo i miei più sentiti e sinceri complimenti al team.

    Vamolà :)

    RispondiElimina
  3. @Federico: con il senno di poi non so se te la sei meritata quella cena...

    @Skiribilla: ci sarà tempo per rimediare a cene, per quello non c'è mai problema! :)

    RispondiElimina