19.3.11

Vicini al Giappone Domenica 20 a Roma

Ok, lo so. Avrei dovuto scrivere qualcosa sul terremoto che ha colpito il Giappone.
Ma in tutta sincerità, non riuscivo a mettere due parole in fila. Sento gli amici che hanno parenti a Tokyo, seguo le notizie sui media italiani e stranieri e per la maggior parte del tempo provo un senso di sconforto inebetito.

Per me il Giappone è un posto quasi magico. Uno di quei luoghi che la mia mente cataloga stranamente come "casa". Ho sempre pensato di andarci a vivere per qualche tempo. E' un posto che percepisco unico a livello emotivo. Seguo le uscite cinematografiche giapponesi più di quelle italiane e guardo molta ma molta più animazione giapponese che europea o statunitense. Non sono un vero esperto del Giappone. E' solo che la loro cultura mi accompagna dalle puntate di Goldrake che mio zio mi faceva vedere a casa sua su un vecchio proiettore super 8.

Vedere quel paese così in ginocchio mi ha lasciato un senso di vuoto. Non credevo che potesse capitare. Non a loro. Eppure stanno ancora lottando con un reattore nucleare che fa le bizze, con cifre tra morti e dispersi da apocalisse e con tutti i problemi di un paese in ginocchio.

Sono così molto contento di poter far rimbalzare anche da queste parti la notizia che XL e Il Circolo degli Artisti hanno deciso di instituire una serata per il paese del Sol Levante.

Ecco il loro comunicato:

VICINI AL GIAPPONE
Repubblica XL e Circolo degli Artisti dedicano la giornata di domenica 20 al Giappone dalle ore 18.30 in poi presso:

...Circolo degli Artisti
via Casilina Vecchia 42
00182 Roma

Ingresso a sottoscrizione libera

Repubblica XL presenta il numero di marzo dedicato alla cultura e alle arti nipponiche. L’ingresso sarà a sottoscrizione libera e i ricavati della giornata verranno devoluti alla raccolta fondi per la popolazione giapponese così duramente colpita in questi giorni.
Durante la giornata, verranno vendute opere originali degli artisti che pubblicano mensilmente sulle pagine di XL, oltre a manga cortesemente forniti da BD e JPOP e GP Publishing.
Tutti i ricavati verranno devoluti a favore della popolazione giapponese colpita dal terremoto.

Nella Main Room, dalle ore 21.30, ci saranno interventi mirati per discutere sulla situazione in Giappone attraverso il diario online della corrispondente di XL a Kyoto, Naoko Okada.
Presenti in sala Luca Valtorta, Luca Raffaelli, Diego Malara, David Vecchiato e Valerio Mattioli che faranno il punto sull'importanza della cultura e dell'arte giapponese in Italia e nel mondo.

Verranno inoltre esposte le tavole di Sute di Watanabe Yoshiko pubblicato da GP Publishing, con la partecipazione dell’artista.

Le sale del Circolo degli Artisti ospiteranno inoltre i lavori dedicati al Giappone degli artisti:
Andrea Angeletti, Giacomo Federici, Arsenio Bitritto, Francesca Pignataro, ZOOROMA, Marco Berliocchi, Emiliano Terenzi, Akiko Kusayanagi, Alessio Marcucci, Maria Paola Mancini, Giacomo Perversi, Davide Mancini, Giovanni Menestò, Caterina Giordo, Simona Ciuffa, BIV, Marco Tarascio.

Dalle ore 20.00 apertivo sushi.

A seguire, dalle ore 22.30, proiezioni di anime targati Yamato Video e DYNIT.

Di seguito un link che riporta alla pagina facebook dell'evento:
http://www.facebook.com/event.php?eid=189026354465734


Io ci faccio sicuramente un salto.
Ci si vede là.

PS: l'immagine che apre il post è tratta da Tokyo Magnitude 8.0, un anime tristemente fin troppo attuale.

Nessun commento:

Posta un commento