22.11.11

Harpun - pagina 3


Lo ammetto, questa era tosta. In un primo momento, l'idea di inserire la  voce di Joshua nella storia e in una sorta di romanzo epistolare mi era sembrata buona. L'intenzione era di utilizzare le mail per ricreare quel modo di raccontare tipico del romanzo gotico (qualcuno ha detto Dracula?) ma poi ci avevo ripensato, perché avevamo progettato un'uscita a settimana e c'era poco spazio per raccontare tutto.

Il problema è che non avevo fatto minimamente i conti con la risposta del pubblico alle prime due tavole, che si può riassumere in: "Sì, carino, per carità... ma datecene di più , DI PIU'!!!".

Al centesimo commento su cento, sia a voce che sul blog che per mail, che diceva più o meno la stessa cosa, con Federico ci siamo guardati e ci siamo domandati come e se potevamo aumentare il numero delle uscite. Il "diario" di Joshua ci è stato anche gentilmente suggerito. A questo punto non avevamo alternative e abbiamo provato a realizzarlo. 

Tutta questa premessa per dire che non sarà l'unica mail di diario che Joshua indirizzerà alla sorella e che, sì, ci sarà più Harpun per tutti dal prossimo lunedì con ben due tavole a settimana. Stiamo anche pensando a degli aggiornamenti infrasettimanali e intanto abbiamo reso il tutto più social.

QUA la pagina Facebook.
QUA la pagina Google+.
QUA l'indirizzo mail a cui scriverci.

Ah, ovviamente, c'è una piccola citazione in tutto ciò, e neanche troppo nascosta.

Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento