1.2.12

Metamorphosis

A novembre le edicole italiche verranno invase dall'ultima fatica di Giacomo "A panda piace" Bevilacqua.
Ora, nei credits ufficiali del progetto c'è il mio nome come story editor. Il che significa due cose: 1) in teoria, potrei spoilerarvi tutta la trama ora; 2) in pratica, non ho la più pallida idea di cosa abbia fatto Giacomo con la storia su cui avevamo lavorato.
Perché Giacomo è così, un vulcano di idee che non sta mai fermo. Io mi sono divertito un sacco a lavorarci insieme, anche se da fuori dovevamo sembrare due pazzi scalmanati. Lui esaltatissimo che mi raccontava la sua visione della storia e io concentratissimo sul mac e praticamente muto (e per chi mi conosce sa che farmi stare zitto non è decisamente semplice) che battevo come un forsennato cercando di sistemare il tutto in una scaletta quantomeno leggibile. Ora, se il fumetto è venuto solo anche la metà di quanto mi sono divertito a lavorare con Giacomo, è un capolavoro. Quindi cominciate a mettere i soldi da parte che a Novembre c'è da leggere roba bbuona, ma bbuona assai.

Subito qua sotto il trailer e la presentazione ufficiale presa da vimeo e fatevi un favore, date un'occhiata ai link a fondo post che Sonia Aloi è bravissima!



Trailer ufficiale di METAMORPHOSIS, il nuovo fumetto di Giacomo Bevilacqua (A PANDA PIACE) miniserie in tre numeri mensili da 94 pag B/N, in edicola da Novembre 2012.
TRAMA: Luna Mondschein ha 24 anni. Ed è affetta da un singolare caso di schizofrenia. Ha infatti due vite parallele. Da sveglia vive a Trastevere, nel centro di Roma, e fa la scrittrice. Quando si addormenta, invece, viene catapultata in un mondo parallelo inventato da lei, e popolato da strani personaggi. La sua vita nel mondo reale è scandita, oltre che dal lavoro, anche da cinque, essenziali regole, che deve seguire ad ogni suo risveglio per restare aggrappata alla realtà. Un solo errore potrebbe portare la sua mente a giocarle strani scherzi. E la lucidità per lei è essenziale. È infatti ossessionata da una serie di omicidi, che, secondo lei, sono stati perpetrati dalla stessa persona, un uomo che uccide le proprie vittime e dispone i cadaveri affinchè evochino miti dell'antica Grecia. Me Luna è l'unica persona ad essere convinta della sua esistenza. E oggi, a distanza di anni, l'assassino ha colpito di nuovo. Dovrà insinuare il dubbio nella mente di Daniel Valentini, il giovane e rigido commissario di Trastevere, e fare di tutto per farsi aiutare. Perchè a quanto sembra, tutta questa storia, sta iniziando ad intaccare il suo equilibrio mentale, molto più di quanto credeva possibile.

SITO DI LUNA: lecinqueregole.blogspot.com
INFO: lunaschein@gmail.com
STORIA E DISEGNI: Giacomo Bevilacqua
CASA EDITRICE: Editoriale Aurea
STORY EDITOR: Giovanni Masi
DISEGNATRICE OSPITE: Sonia Aloi

Nessun commento:

Posta un commento